Sposarsi cent'anni fa, in mostra abiti da sposa degli anni Trenta

Friday, March 01, 2013

 

Quella per gli abiti sposa, soprattutto se antichi, è proprio una passione per Maria Federica Prezioso. E dopo averli collezionati negli anni ha ora deciso di metterli in vetrina nel proprio atelier in centro.

Inizia da domani una stagione della sposa che è anche un tuffo nel passato, basti pensare che il primo abito che farà mostra di sé è del 1930 e sarà accompagnato e rivisitato da acconciature da cerimonia, pezzi unici fatti mano creati dalla titolare. Ogni sabato poi ci sarà un nuovo abito con la sua storia ed un nuovo accessorio.

Un modo per festeggiare i due anni dall'apertura in via Manin 43, del proprio laboratorio "che ha riportato in auge il mestiere della modista - dice Prezioso - Qui si producono artigianalmente cappelli ed acconciature con la tecnica antichissima del feltro ad acqua e con quella della modisteria classica, in cui i feltri e le paglie venivano modellati su forme di legno".